La FCC avvia un’inchiesta su Apple per capire le motivazioni sul rifiuto di Google Voice in AppStore

Immagine 20

La FCC (Federal Communications Commission) ha aperto un’inchiesta per capire le reali motivazioni che hanno portato Apple a rifiutare le applicazione Google Voice (ufficiali e non) ed in particolare, in che misura la AT&T possa aver influito su questa scelta.

Al momento ne Apple ne AT&T hanno fornito una risposta ed anche Google sembra non rilasciare commenti a riguardo. Il pensiero della FCC riguarda un accordo con l’operatore, volto ad evitare la concorrenza a favore dell’utilizzo dei propri servizi. Ovviamente la FCC continuerà ad indagare e probabilmente presto vedremo nuovamente le applicazioni in AppStore.

[Via]

La FCC (Federal Communications Commission) ha aperto un’inchiesta per capire le reali motivazioni che hanno portato Apple a rifiutare le…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria