Tweetbot si aggiorna anche per Mac arrivando alla versione 2.1

Immagine per Tweetbot for Twitter

Tweetbot for Twitter

Tapbots
(4.5)
10,99 €

Dopo l’arrivo della versione 4.0 di Tweetbot per iOS, gli sviluppatori hanno rilasciato anche una nuova versione dell’applicazione per Mac. Andiamo a scoprire le nuove funzioni, che caratterizzano questa versione 2.1 di Tweetbot per OS X.

Tweetbot si aggiorna su OS X e raggiunge la versione 2.1, la quale porta molte novità già viste nella nuova versione 4 per iOS. Prima di tutto è stato aggiunta la scheda “Attività”, che permette di visualizzare, quali dei nostri tweet sono stati retwittati o messi nei preferiti, ma anche di controllare chi ha iniziato a seguirci di recente. Oltre a questo è stata migliorata la ricerca degli utenti da menzionare in un tweet ed è stata aggiunta la possibilità di visualizzare subito l’ultimo tweet letto.

Ovviamente sono stati risolti i vari bug ed apportati altri piccoli miglioramenti. Tweetbot 2.1 è disponibile come aggiornamento gratuito su Mac App Store, mentre l’applicazione completa costa 9,99€.

Ecco il changelog rilasciato dagli sviluppatori:

  • la nuova scheda Attività
  • i post quotati verranno mostrati nella scheda “Mentions”
  • è possibile riprodurre video di Twitter, Instagram e Vine direttamente nell’app
  • è possibile caricare i video tramite il client ufficiale Twitter
  • il bottone Retweet nei dettagli del tweet ora mostra chi ha retwittato il tweet
  • la swpie-back gesture funziona quando visualizziamo un profilo
  • le immagini nei messaggi diretti vengono ora visualizzate
  • è stata aggiunta la possibilità di visualizzare direttamente l’ultimo tweet letto
  • migliorata la funzione di ricerca utenti da citare nei tweet
  • vari miglioramenti e correzioni di bug

Tweetbot for TwitterTapbots (4.5)10,99 € Dopo l’arrivo della versione 4.0 di Tweetbot per iOS, gli sviluppatori hanno rilasciato anche una nuova…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: