Un nuovo Apple Store aprirà a Milano in pieno centro storico

Apple aprirà un nuovo Apple Store a Milano, in pieno centro storico, sul modello di quello americano di New York e, probabilmente con gli interni rinnovati come quello di Bruxelles.

apple store milano

Nel palazzo di cristallo di Piazza del Liberty a Milano diventerà la sede del nuovo Apple Store che aprirà i battenti nella metropoli lombarda dopo che nel 2011 la società di Cupertino si era vista soffiare da Prada l’ambito spazio in Galleria Vittorio Emanuele, a due passi dal Duomo.

Ma Apple non ha rinunciato al progetto che, sembra, ai tempi fosse particolarmente caldeggiato da Steve Jobs che avrebbe voluto uno Store a Milano come quello di Londra o addirittura più grande.

Non essendo riuscita ad aggiudicarsi lo spazio in Galleria, ha ricercato una locazione adatta ai propri scopi, almeno 3.000 metri quadri di spazio e una posizione di assoluto pregio, trovando nella Galleria De Cristoforis la posizione ideale, al posto del Cinema Apollo che ha deciso di chiudere e vendere.

In una piazza elegante, rimessa a nuovo con eleganti vetrate per negozi di prestigio, privata ma ad uso pubblico, di proprietà dell’Immobiliare Cinematografica così come la sala, il nuovo Apple Store aprirà entro un anno.

L’accordo è stato raggiunto nei giorni scorsi con l’assessorato all’Urbanistica ed il benestare della Soprintendenza alle Belle Arti a condizione che sia conservato un grande schermo della sala.

Apple aprirà un nuovo Apple Store a Milano, in pieno centro storico, sul modello di quello americano di New York…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.