Apple Pay raggiungerà Starbucks, KFC, e Chili’s per il 2016

Quando viaggiamo all’estero e ci sentiamo spaesati, ci sono alcuni punti di ristoro che sono una vera e propria sicurezza. Tra questi vi è sicuramente anche la catena di caffetterie Starbucks che ben presto renderà felici gli utenti Apple accettando il metodo di pagamento Apple Pay.

starbucks

La notizia è stata data dal vice presidente Jennifer Bailey in occasione della Code Mobile Conference ad Half Moon Bay, California.

Ovviamente la novità verrà attuata in primis nei 7500 punti presenti negli USA per poi essere estesa li dove Apple Pay sarà disponibile.

Attualmente Starbucks dispone già di un metodo di pagamento mobile basato sull’utilizzo di barcode personalizzati. L’app per iOS, inoltre, è già compatibile con Apple Pay permettendo ai clienti di ricaricare la propria Starbucks Card direttamente dall’applicativo Apple.

L’estensione di Apple Pay, infine, pare verrà accettata anche da altri franchising come il noto KFC e Chili’s, il tutto è previsto per il 2016.

Via | MacRumors

Quando viaggiamo all’estero e ci sentiamo spaesati, ci sono alcuni punti di ristoro che sono una vera e propria sicurezza….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: