Apple finalmente libera dal monitoraggio antitrust nel caso iBook

Il nome di Apple è ormai inevitabilmente coinvolto in una serie di processi giudiziari che spesso vedono come opposizione sia aziende terze sia gli utenti Apple stessi. Per quanto riguarda il celebre caso iBook, pare che l’azienda di Cupertino, a seguito di buona condotta, potrà finalmente allentare il guinzaglio dal controllo del dipartimento americano.

ibook

Figura chiave all’interno del processo iBooks è Michael Bromwich, incaricato appunto del monitoraggio nei confronti delle leggi antitrust.

14558-10197-14506-10107-131016-Bromwich-l-l

Considerando che Apple ha rispettato quasi tutti i punti sottolineategli durante il periodo di controllo, il dipartimento di giustizia ha invitato i giudici a non prolungare il mandato di  Bromwich in visione del piano di conformità messo in atto da Apple.

Nel suo ultimo rapporto, Bromwich si compiace del risultato ottenuto dall’azienda che a sua volta si impegna a protrarre gli impegni presi a lungo termine.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: