Il nuovo brevetto Apple conferma il possibile arrivo del Touch ID anche sui MacBook

Secondo il brevetto appena depositato da Apple, sembrerebbe che l’azienda di Cupertino voglia portare il Touch ID anche sulla linea MacBook, due anni dopo la sua prima apparizione sull’iPhone 5S.

touchID

Il brevetto appena depositato da Apple, descrive un apparecchio in grado di riconoscere le impronte digitali, utilizzando una corrispondenza ibrida e vari metodi associati, direttamente da un portatile Apple. Insieme al testo del brevetto, l’azienda di Cupertino ha allegato anche un immagine, che mostra il sensore di riconoscimento delle impronte digitali su un MacBook, ma ovviamente nulla impedirà ad Apple di inserirlo anche sulla tastiera di un iMac.

Dopo il successo su iOS, il Touch ID potrebbe quindi arrivare anche su OS X, grazie a questo nuovo brevetto. Su iPhone e iPad è risultato particolarmente utile per lo sblocco del dispositivo e le varie funzioni introdotte su iOS 8, grazie alle API rilasciate da Apple. Staremo a vedere quanta importanza avrà questo sensore sui computer Apple, se mai vedrà luce su questi dispositivi.

brevetto touch id

Via | CultOfMac

 

Secondo il brevetto appena depositato da Apple, sembrerebbe che l’azienda di Cupertino voglia portare il Touch ID anche sulla linea…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: