Apple vuole migliorare il mondo: ora il 100% dell’energia necessaria in Cina deriva da energia pulita e rinnovabile!

Apple ha annunciato due nuovi programmi energetici volti a ridurre la quantità di emissioni di gas serra dei suoi partner commerciali in Cina. I programmi, eviteranno la produzione di oltre 20 milioni di tonnellate di gas inquinante da ora al 2020, l’equivalente di quello che producono 4 milioni di automobili all’anno.

greener apple better

Apple ha inoltre annunciato di aver completato la costruzione di una centrale che riesce a produrre energia attraverso il sole. Da questi pannelli viene prodotta l’energia elettrica necessaria ad alimentare tutti gli uffici ed i negozi Apple in Cina.

“Il cambiamento climantico è una delle grandi sfide del nostro tempo, e questo è il momento di agire”, ha dichiarato Tim Cook. “La transizione verso una nuova green economy richiede innovazione, risolutezza ed ambizione. Noi crediamo fortemente di dover lasciare il mondo in un modo migliore rispetto a come lo abbiamo trovato e speriamo che altri fornitori, partner ed aziende si uniscano a noi in questo importante impegno”.

Il primo programma di Apple è volto ad espandere, in modo significativo, i propri investimenti in energia pulita per la Cina. Apple prevede di costruire centrali da 200 megawatt basate sull’energia solare nelle regioni settentrionali, orientali e meridionali della Cina. L’energia ricavata da questo progetto, sarà l’equivalente di quella utilizzata annualmente da 265.000 abitazioni cinesi, compensando l’energia utilizzata nella catena di approvvigionamento dei suoi fornitori.

Il secondo programma, è volto a coinvolgere i fornitori e parner commerciali, rendendoli più efficienti. Nel corso di un paio di anni verranno implementate soluzioni in grado di produrre oltre 2 gigawatt di energia pulita. Apple condividerà le strategie per lo sfruttamento dell’energia pulita e si occuperà di sviluppare progetti nel settore energetico.

Foxconn, il più grande fornitore Apple, ha già aderito all’iniziativa e costruirà un impianto per l’energia solare da 400 megawatt nella provincia di Henan entro il 2018, impegnandosi a produrre energia pulita e sicura per alimentare le fabbriche di Zhengzhou dove vengono prodotti gli iPhone.

Infine Apple ha annunciato di aver ultimato l’installazione di pannelli fotovoltaici da 50 megawatt nella provincia di Sichuan e con questa mossa il 100% delle attività aziendali sul territorio cinesi sono ora alimentate da energia rinnovabile. Anche negli Stati Uniti Apple lavora con il 100% di energia rinnovabile, arrivando ad una quota dell’87% a livello mondiale.

Apple ha annunciato due nuovi programmi energetici volti a ridurre la quantità di emissioni di gas serra dei suoi partner…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.