Vodafone per i consumatori: rimborsa i servizi in abbonamento attivati per errore

Il panorama delle offerte nel mondo della telefonia è molto vasto. Gli operatori telefonici si fanno infatti una vera e propria guerra al fine di poter accaparrarsi il numero più alto possibile di clienti. Il mare delle offerte nasconde però in molte occasioni dei veri e propri tranelli. Vodafone, al fine di fidelizzare ulteriormente i suoi clienti, ha deciso di rimborsare gli abbonamenti a servizi sottoscritti inconsapevolmente o per errore.

vodafone rimborsati

Non è la prima iniziativa che Vodafone mette in atto per aumentare la stima dei suoi utenti, all’interno della lista delle manovre rinominate We Care, infatti, vi sono ad esempio l’iniziativa per la segnalazione di un’esperienza di navigazione internet 4G non soddisfacente attraverso l’app stessa di Vodafone.

Le iniziative continuano ora con “Soddisfatti o Rimborsati Servizi Digitali”, il cui fine è appunto cercare di risolvere i diverbi scaturiti dai servizi in abbonamento attivati per sbaglio:

 

  • Per garantire trasparenza e maggiore consapevolezza nella fase di attivazione di servizi digitali, Vodafone mette a disposizione una duplice garanzia: non solo ha già introdotto il meccanismo del cosiddetto ‘doppio click’, che consente al cliente di attivare il servizio solo dopo aver ricevuto e confermato informazioni relative al costo del servizio e alle modalità di disattivazione; ma offre anche il rimborso dei servizi attivati involontariamente.
  • Dal 22 ottobre i clienti, attraverso l’applicazione My Vodafone, possono gestire in modo autonomo i servizi digitali attivi sul proprio numero, controllarne il rinnovo e la spesa. Qualora il servizio fosse comunque stato attivato per errore, i clienti, sempre utilizzando la app My Vodafone, possono richiederne la disattivazione, il rimborso e il blocco.
  • “Soddisfatti o Rimborsati Servizi Digitali” si applica ai Servizi Premium di personalizzazione del proprio smartphone, tablet o pc, quali ad esempio suonerie e giochi. Il servizio digitale puo’ essere rimborsato alla prima richiesta per gli addebiti dei precedenti 90 giorni. Successivamente il cliente avrà la possibilita’ di attivare il blocco selettivo in modo da non ricevere più addebiti indesiderati.
  • Il rimborso non si applica a servizi quali SMS bancari, biglietti dei trasporti e parcheggi, televoti, donazioni e i contenuti di cinema, serie TV e musica dell’offerta Vodafone Entertainment.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: