15 Punti interessanti dalla conferenza sui risultati fiscale del Q4 2015

Poco fa sono stati comunicati i risultati fiscali del quarto trimestre del 2015, con guadagni record per l’azienda di Cupertino. In questo articolo, andiamo a vedere 15 punti interessanti tra statistiche e dichiarazioni che non sono stati riportati nel comunicato ufficiale.

risultati finanziari apple

  • I guadagni percepiti nel 2015 sono i più alti di sempre per Apple. 234 miliardi che rappresentano il 28% in più rispetto al 2014 (51 miliardi di dollari in più)
  • Apple ha venduto più di 300 milioni di dispositivi negli ultimi 12 mesi
  • Apple ha acquisito 15 aziende
  • Apple adesso ha a disposizione 205 miliardi di dollari di liquidità
  • Il numero di utenti che da Android è passato ad iPhone è salito al 30%, un risultato record
  • Le vendite di iPhone sono aumentate in Cina del 120%
  • Record storico: Apple ha guadagnato 5,1 miliardi di dollari dai servizi (cloud, app etc)
  • Ci sono 13.000 applicazioni per Apple Watch nell’apposito Store di cui 1.300 native per watchOS 2, in grado di funzionare anche senza iPhone
  • 40 milioni di utenti leggono le notizie dall’applicazione Apple News
  • Oltre 15 milioni di account sono attualmente attivi con Apple Music di cui 6,5 a pagamento
  • Il 61% dei dispositivi Apple montano già iOS 9
  • Più di 50 aziende stanno lavorando ad accessori HomeKit
  • Le vendite di Apple TV nel primo giorno dal lancio sono state entusiasmanti
  • iPad Pro arriverà a brevissimo
  • iPad detiene il 73% del mercato americano di tablet dal valore superiore ai 200$

Poco fa sono stati comunicati i risultati fiscali del quarto trimestre del 2015, con guadagni record per l’azienda di Cupertino….

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: