Jailbreak, secondo il governo americano è legale anche su iPad e smart TV

La US Library of Congress si è espressa ieri riguardo l’elusione del DMCA (Digital Millennium Copyright Act), la disposizione che stabilisce quali siano le restrizioni messe in atto dai produttori al fine di rendere illegali operazioni come il jailbreak.

jailbreak-ipad

Ogni tre anni è però possibile vengano concesse deroghe a prodotti e operazioni e le esenzioni di quest’anno, per il prossimo triennio, sono di ampia portata. Il permesso di effettuare esperimenti copre un po’ tutto, dalle smart TV alle automobili ma soprattutto include la possibilità di effettuare il jailbreak non più solo su smartphone ma anche sui tablet. Quindi, a tutti gli effetti, viene legalmente riconosciuta la possibilità di effettuare il jailbreak anche su iPad.

Nel 2012, l’ultima volta in cui erano state stabilite le esenzioni dal DMCA, i dispositivi rientranti nella categoria “tablet” erano stati esclusi perché il nome della categoria era definita troppo generico, comprendendo oltre ad iPad anche e-reader, laptop o console. Ora invece la definizione di tablet è stata fatta rientrare tra i “dispositivi di mobile computing per tutti gli scopi“.

Di conseguenza, la US Library of Congress definisce:

Un dispositivo portatile per tutte le operazioni di elaborazione dati è un dispositivo concepito per eseguire una vasta gamma di programmi o il consumo di un particolare contenuto multimediale, dotato di un sistema operativo per uso mobile e destinato ad essere trasportato o indossato da una persona. L’elusione delle restrizioni si applica solo ad applicazione software lecitamente acquisite che hanno come scopo l’interoperabilità di tali applicazioni con programmi in uso su smartphone o dispositivi mobili.

La notizia dell’inclusione di iPad tra i dispositivi legalmente riconosciuti per il jailbreak non poteva arrivare in un momento migliore visto che all’inizio del mese è stato rilasciato il tool Pangu per effettuare il jailbreak di iOS 9 che però non funziona sui dispositivi aggiornati ad iOS 9.1.

Vi ricordiamo che per poter effettuare il jailbreak di iPhone, iPad o iPod Touch con il tool Pangu, se avete aggiornato il vostro dispositivo ad iOS 9.1 dovete effettuare il downgrade a iOS 9.0.2 e vi suggeriamo di seguire la nostra guida al jailbreak.

Via | iDownloadBlog

La US Library of Congress si è espressa ieri riguardo l’elusione del DMCA (Digital Millennium Copyright Act), la disposizione che…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: