Facebook Messenger: in arrivo la nuova funzione “Richieste di Messaggi” che rimpiazzerà la casella “Altro”

Facebook ha annunciato l’arrivo di un’altra novità che coinvolgerà gli utenti di Messenger.

messenger assistente vocale

Attualmente è possibile inviare messaggi anche a persone con le quali non siamo amici su Facebook. Tuttavia, questi messaggi finiscono nella casella “Altro”, accessibile soltanto dal computer e che quasi nessuno ha mai guardato.

Ben presto invece, i messaggi che invieremo alle persone che non abbiamo tra gli amici si trasformeranno autmaticamente in “Richieste di Messaggi“. Con questa novità, chi riceverà i messaggi, potrà leggerli e visualizzare il nostro nome, la nostra foto ed il contenuto dei messaggi. Potrà poi decidere se accettare la richiesta oppure ignorarla senza far sapere che il messaggio è stato letto.

12185455_10156280059890195_747446120843886788_o

Soltanto quando verrà accettata la richiesta di messaggi e verrà inviato il primo messaggio di risposta, riusciremo a visualizzare che il messaggio è stato letto e da quel momento accadrà lo stesso anche per tutti quelli successivi.

Con questo sistema Facebook vuole rendere l’applicazione Messenger più simile a Whatsapp, aumentando le possibilità di messaggiare e di connettere le persone tra loro. Nell’esempio mostrato attraverso le immagini, una donna trova un portafogli nell’autobus dal quale ottiene nome e cognome della persona che lo ha smarrito e la contatta su Facebook. In passato questo messaggio sarebbe finito nel dimenticatoio, con la nuova funzione invece verrà mostrato con la libertà di decidere cosa farne, senza lasciare traccia.

Facebook ha annunciato l’arrivo di un’altra novità che coinvolgerà gli utenti di Messenger. Attualmente è possibile inviare messaggi anche a…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.