Come giocare a grandi classici Nintendo e SEGA su Apple TV [Guida]

La nuova Apple TV è da poco disponibile all’acquisto, e tra le novità che la riguardano c’è la possibilità di giocare a titoli sviluppati appositamente per essa. Ma se volessimo invece giocare ad un classico firmato Nintendo? Ebbene, ciò è possibile grazie ad un emulatore chiamato Provenance, che non può essere ovviamente scaricare da App Store, ma può essere trasferito sul dispositivo tramite ‘sideloading’.

appletvnintendo

Ecco quindi per voi una guida per giocare, grazie all’emulatore Provenance, a grandi classici di Nintendo e SEGA su Apple TV, inclusi NES, SNES, GBA, Genesis, Game Gear, e tanto altro ancora:

1. Collegate la vostra Apple TV ad un Mac utilizzando un cavo USB type-C

2. Collegate la Apple TV ad una fonte di alimentazione

3. Andate nella pagina GitHub di Provenance e copiate l’URL clone, che trovate sulla destra

4. Avviate Xcode > Source Control > Check Out, incollate l’URL nel box della Repository e cliccate su Avanti

5. Selezionate il ramo Master e cliccate quindi su Avanti

6. Cliccate su Download

7. Selezionate Provenance

8. Cliccate sulla voce Provenance, quindi nel menu ProvenanceTV-release e selezionate la vostra Apple TV collegata

9. Una volta completata l’elaborazione dei file, cliccate su Play per ‘creare’ l’app

10. A questo punto potrebbe capitare che vi venga chiesto un account da sviluppatore per il provisioning. Potete ovviare a questo problema utilizzando un account gratuito di Apple

11. A ‘costruzione’ dell’app completata viene mostrato questo messaggio “Running Provenance on Apple TV”. Scollegate quindi il dispositivo dal vostro Mac e collegatelo invece ad un televisore

12. Avviate l’applicazione Provenance, e cliccate su Import Roms

13. Individuate l’indirizzo IP fornito per accedere all’interfaccia web di Provenance sul Mac. Da qui potete caricare i vostri giochi sulla Apple TV cliccando sulla cartella “roms”, quindi su ‘Upload Files’.

Super-Mario-Apple-TV-1024x576

Provenance funziona con il Siri Remote, che però non è molto comodo da utilizzare con giochi classici come Super Mario. È quindi consigliato l’utilizzo di un controller tradizionale compatibile con Apple TV.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: