Grazie ad Apple Watch, gli smartwatch Pebble e FitBit sono riusciti ad aumentare le vendite

L’Apple Watch non è stato di certo il primo smartwatch sul mercato, ma con il suo rilascio, in molti temevano l’influenza di Apple, anche su questo fronte. Secondo l’amministratore delegato di Pebble, Apple però non è riuscita a diminuire le vendite del loro smartwatch.

Pebble-time

Eric Migicovsky, l’amministratore delegato di Pebble, ha recentemente dichiarato, che l’Apple Watch è riuscito ad attirare diversi clienti nel mercato degli smartwatch. Di fatto però, Apple non ha conquistato il monopolio sugli smartwatch, ma ha contribuito a far crescere le altre aziende, che producono questi orologi. Anche Pebble è riuscito a vendre di più negli ultimi mesi, proprio grazie al lancio di Apple Watch. Oltre all’azienda di Migicovsky, anche Fitbit insieme ad altre aziende, pare che siano in crescita, proprio per merito dell’orologio Apple.

Sicuramente un altro grande traguardo per l’azienda di Cupertino, che è riuscita a vivacizzare un mercato tutto sommato abbastanza in stallo, grazie all’Apple Watch rilasciato quest’anno. Nei prossimi mesi questo mercato è destinato a crescere e siamo sicuri, che anche Apple ne farà parte, probabilmente con un Apple Watch 2.

Via | Apple Insider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: