Google cerca partner per creare i propri chip ottimizzati e competere meglio con il processore A9 di Apple

06/11/2015

Google vuole raggiungere la stesse prestazioni del processore A9 degli iPhone 6S, anche su Android, creando dei chip ancora più ottimizzati. Chissà se il colosso di Mountain View riuscirà ad eguagliare Apple in termini di prestazioni dei propri dispositivi.

androidLa compatibilità di Android per centinaia di smartphone diversi, sia come hardware, ma anche a livello software che varia da produttore a produttore, è sempre stato un grosso problema per Google, ottimizzare al meglio il sistema operativo. Risulta dunque molto difficile paragonarlo ad iOS, dove Apple ha un enorme vantaggio, in quanto rilascia il proprio sistema operativo solo sull’hardware, che lei stessa ha creato. Nonostante questo, pare che l’azienda di Mountain View voglia raggiungere l’ottimizzazione dei dispositivi iOS, più precisamente sta cercando di eguagliare il processore A9 di Apple, collaborando con altre aziende per produrre chip di alta qualità. Oltre al processore, Google è interessata anche al chip M9, il processore di movimento integrato nel chip A9, il quale permette di controllare al meglio i sensori e gestire servizi come Hey Siri.

Via | Apple Insider

Google vuole raggiungere la stesse prestazioni del processore A9 degli iPhone 6S, anche su Android, creando dei chip ancora più…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.