Eddy Cue parla di una Apple molto più libera nei confronti del tvOS: vogliamo rivoluzionare il settore TV

Eddy Cue è stato intervistato da CNN Money con alcune domande in merito alla Apple TV.

eddy cue apple tv

Il Senior Vice President di Apple si dichiara molto soddisfatto delle vendite che questo dispositivo ha ottenuto nelle 3 generazioni precedenti. Ben 20 milioni di unità per quello che è sempre stato considerato un semplice “hobby”. Adesso la Apple TV è dotata di un vero sistema operativo serio e complesso in grado di portare infinite possibilità.

Apple vuole migliorare l’esperienza utente in relazione alla fruizione dei contenuti perchè lo stato attuale delle TV via cavo è obsoleto. Il punto di arrivo è quello di farci dire addio ai decoder, offrendo i contenuti attraverso applicazioni specifiche ed internet.

Per il momento Apple non ha intenzione di creare un proprio servizio di streaming con canali o serie televisive da vedere in abbonamento tramite delle esclusive: il nuovo tvOS è molto più libero di iOS ed attraverso questa piattaforma i fornitori di contenuti possono già fare ed offrire tutto quello che vogliono. “Se Comcast o qualsiasi altro provider vuole realizzare un pacchetto con sottoscrizione, ha già tutti i mezzi per farlo con l’attuale Apple TV”.

L’idea che l’azienda sta dando è quella che attraverso le applicazioni potremo fare veramente ogni cosa con la nuova Apple TV.

Eddy Cue è stato intervistato da CNN Money con alcune domande in merito alla Apple TV. Il Senior Vice President…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: