Periscope ottiene un grosso aggiornamento con supporto al 3D Touch e tante nuove funzioni

Immagine per Periscope

Periscope

Twitter, Inc.
Gratuiti

Oggi Twitter ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Periscope, l’applicazione che ci permette di condividere in tempo reale quello che vediamo con i nostri occhi o di fare video-dirette istantanee che restano visibili in rete soltanto per alcune ore.

L’applicazione è stata sensibilmente migliorata sia grazie a nuove funzioni che a nuovi controlli:

  • Torna all’inizio nei Replay: Mentre stai guardando un replay, premi e tieni premuto per andare istantaneamente in qualsiasi parte della trasmissione.
  • Mappe 2.0: I replay (con la localizzazione attivata) appaiono ora nella mappa, dandoti una prospettiva di 24 ore su ogni specifica regione geografica. Ingrandisci un’area per scoprire più trasmissioni.

Altre modifiche:

  • La nuova sezione “Tendenze” nella scheda Persone mette in evidenza una lista sempre aggiornata di autori recentemente popolari.
  • Scorciatoie per l’applicazione per chi ha un iPhone 6s o 6s+. Usa il 3D Touch sull’icona Periscope per iniziare una trasmissione, cercare autori, o teletrasportarti da qualche parte nel mondo.
  • Le icone delle trasmissioni in diretta si aggiornano periodicamente per riflettere più accuratamente quello che sta succedendo in quel momento.
  • Risolto un problema che caricava occasionalmente l’immagine sbagliata nella condivisione di una schermata su Twitter.

Cliccando sull’icona con il 3D Touch infatti, potremo avviare l’azione “Teletrasporto” che ci porterà in una parte qualunque del mondo in maniera completamente random. Il team di Periscope si dichiara entusiasta di questa funzione perchè lo scopo di Periscope è proprio quello di farci sentire liberi di vedere qualunque luogo nel mondo, come se ci teletrasportassimo in un istante.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: