Foxconn supera le proprie previsioni di guadagno grazie agli iPhone 6s

Foxconn, uno dei principali assemblatori e fornitori di Apple, ha registrato degli ottimi risultati nell’ultimo anno, superando il record ottenuto nel 2014. Il successo è stato attribuito principalmente agli iPhone 6S, i nuovi smartphone Apple rilasciati quest’autunno.

iphone 6s

Nel 2014 Foxconn è riuscita a registrare il record di profitti, proprio grazie agli iPhone 6 e iPhone 6 Plus, che hanno venduto veramente molto. Quest’anno l’azienda, che fornisce i vari componenti per i prodotti Apple, non si aspettava gli stessi risultati dell’anno scorso, ma evidentemente non erano poi così ottimiste.

Foxconn è riuscita di fatto ad aumentare dell’11% i profitti rispetto alla previsione per quest’anno, battendo inoltre il record dei 34,09 miliardi di nuovi dollari taiwanesi (NT$) registrati nel 2014. Anche quest’anno l’azienda taiwanese deve ringraziare Apple per i 37,9 miliardi NT$, che hanno guadagnato, infatti anche se Foxconn cerca di espandersi su altri fronti, circa la metà dal fatturato proviene direttamente dall’azienda di Cupertino.

Via | Apple Insider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: