Siri potrà cambiare le proprie preferenze in base all’utente che sta utilizzando il servizio

17/11/2015

Apple ha recentemente brevettato una tecnologia, che permette a Siri di cambiare le proprie preferenze, in base all’utente che sta utilizzando il servizio. In questo modo l’azienda di Cupertino vuole ottimizzare ancora di più l’utilità del proprio assistente vocale.

Siri-iOS9

Siri, l’assistente vocale disponibile su iPhone, iPad, iPod Touch, ma anche sulla recente Apple TV, grazie al brevetto “User profiling for voice input processing“, potrà riconoscere l’utente che sta utilizzando il servizio sfruttando la nostra voce. Così sarà in grado di cambiare il modo con il quale interagisce con l’utente, in base alle preferenze salvate in precedenza dall’utente stesso.

Forse per un iPhone, utilizzato principalmente dal suo possessore, non sarà una grande invenzione, ma con un Apple TV potrebbe fare la differenza. Il dispositivo da salotto Apple può essere utilizzato da tutti i membri della famiglia e dei profili separati per ogni membro, potrebbero aiutare a sfogliare i contenuti preferiti in base alle preferenze salvate in precedenza. Oltre all’Apple TV, questo brevetto potrebbe servire anche per HomeKit, oppure per una futura Apple Car.

Screen-Shot-2015-11-17-at-10.34.13

Via | Cult Of Mac

Apple ha recentemente brevettato una tecnologia, che permette a Siri di cambiare le proprie preferenze, in base all’utente che sta…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.