Apple sta lavorando ad una nuova applicazione di supporto per iOS, con guide e suggerimenti

Apple pare stia lavorando ad un nuova applicazione per iOS che fornirà ai clienti un facile accesso allo staff di supporto di Apple, a suggerimenti per la risoluzione di problemi, e ad opzioni per riparare i loro dispositivi Apple. Alcuni screenshot, forniti a uSwitch Tech da Sonny Dickson, rivelano importanti dettagli sulle funzionalità dell’app.

apple

C’è la possibilità di comunicare tramite chat diretta con un consulente, pianificare un appuntamento in un Apple Store, e inviare un dispositivo per il servizio, oltre ad un elenco di documenti di supporto e guide per risolvere i problemi più comuni, come effettuare un ripristino utilizzando iTunes, massimizzare la durata della batteria oppure aggiornare iOS alla versione più recente.

unnamed-5 unnamed-6 unnamed-2

Secondo un ‘insider’, l’applicazione è legata ad un Apple ID ed elenca automaticamente tutti i dispositivi di cui un singolo utente è in possesso, così da poter fornire un accesso diretto ai suggerimenti predefiniti per la risoluzione di problemi. Questa funzione è stata giudicata come “altamente interattiva e ben integrata“.

Avere un punto di riferimento per accedere a documenti di supporto ed opzioni di riparazione sarà estremamente utile per tutti quegli utenti che non conoscono l’ottimo supporto online di Apple. L’applicazione inoltre semplifica ulteriormente il processo di riparazione e assistenza, alleggerendo la pressione alle Genius Bar degli Apple Store e riducendo il numero di persone che si recano in negozio per ‘piccoli’ problemi.

Non è chiaro se questa sarà un’applicazione di supporto stand-alone preinstallata nelle prossime versioni di iOS, o se sarà incorporata nell’esistente app Apple Store, che è al momento, sotto questo punto di vista, molto limitata.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: