Cortana, l’assistente vocale di Microsoft sbarca su iOS con la prima beta privata

Microsoft ha da poco rilasciato la prima closed beta di Cortana su iOS. L’assistente vocale vuole dunque competere con Siri, anche se non verrà integrato nel sistema operativo dei nostri iPhone, iPad e iPod Touch.

cortanaita

Cortana è l’assistente vocale dei dispositivi Windows, che permette sostanzialmente di effettuare le stesse operazioni, che possiamo fare con Siri. Microsoft ha da poco rilasciato la prima closed beta ad alcuni beta testers selezionati, i quali avranno la possibilità di chiedere aiuto a Cortana anche su iOS. L’assistente vocale è in grado di aggiungere impegni al nostro calendario, consultare le notizie, meteo, risultati sportivi ed altre funzioni, utilizzando semplicemente la nostra voce. Una volta installata Cortana, non andrà a sostituire Siri, infatti per utilizzarla dovremo aprire l’apposita applicazione, dalla quale potremo interagire con l’assistente vocale.

Attualmente la beta privata è disponibile solamente per alcuni utenti negli Stati Uniti ed in Cina, ma molto probabilmente Microsoft ne rilascerà delle altre, forse aperte a più utenti. Per il rilascio pubblico sull’App Store invece dovremo aspettare ancora qualche mese.

Microsoft ha da poco rilasciato la prima closed beta di Cortana su iOS. L’assistente vocale vuole dunque competere con Siri,…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: