Vendere o non vendere, il dilemma del consiglio di Yahoo!

Ci sono momenti della vita di un’azienda in cui ci si trova dinanzi a scelte difficili. Il noto portale Yahoo! sta probabilmente attraversando uno di questi suddetti momenti essendo costretto a valutare l’ipotesi di vendere alcuni dei servizi dell’azienda. Diretta conseguenza di questa operazione è il rischio della perdita della carica di CEO ai danni dell’attuale amministratore delegato Marissa Mayer.

marissa mayer

Secondo quanto riportato da VentureBeat, il consiglio di amministrazione di Yahoo! si riunirà questa settimana sull’ordine principalmente di due argomenti:

  • L’eventuale vendita del anima dell’azienda
  • La creazione di una nuova società sfruttando le circa 30 miliardi di azioni di Alibaba detenuti.

Nonostante l’indubbio calo di popolarità, Yahoo! resta comunque un portale che vanta un alto numero di visite, soprattutto se si considerano i servizi principali di mail e notizie. Proprio sulla base di queste considerazioni, la messa in vendita del portale potrebbe rappresentare una ghiotta occasione per diversi fondi di investimento o aziende di telecomunicazioni, come ad esempio Softbank.

Nel caso l’ipotesi di vendita venisse confermata, incerte sarebbero le sorti dell’attuale CEO Marissa Mayer che, ex dirigente Google, prende in mano le redini dell’azienda nel 2012.

Ci sono momenti della vita di un’azienda in cui ci si trova dinanzi a scelte difficili. Il noto portale Yahoo! sta…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: