Ford Sync viene aggiornato: Siri Eyes Free sarà disponibile per 5 milioni di veicoli

Con l’ultimo up-date del sistema inotainment Sync, la casa automobilistica Ford rende disponibile il supporto Siri Eyes Free a più di 5 milioni di veicoli in circolazione.

Siri Macchina

L’azienda di Detroit ha aggiornato il firmware di Sync alla versione 3.8 grazie alla quale su oltre 5 milioni di auto sarà possibile integrare la funzione Siri Eyes Free. L’aggiornamento in questione sarà compatibile e disponibile per i proprietari dei modelli di auto sul mercato dal 2011.

Inizialmente, nel mese di Ottobre, l’azienda aveva annunciato l’aggiornamento del Sync ma solo adesso, tramite il sito web della società è stato ufficializzato.

Il sistema Sync di intrattenimento e di comunicazione di Ford, è stato progettato per essere flessibile e aggiornabile, come tutta la tecnologia mobile, lo scopo dell’azienda è quindi quello di assicurare ai consumatori una migliore esperienza di guida, che grazie alla funzione “Eyes Free” di Siri garantirà anche la totale sicurezza nell’uso dello smartphone durante la guida. La versione 3.8 del firmware Per adesso è disponibile solo negli Stati Uniti per i veicoli con hardware Sync di seconda generazione, quindi alcuni modelli dal 2011 fino al 2016. L’azienda invita i proprietari a visitare il web site per ricevere maggiori informazioni ed effettuare la registrazione. Linstallazione, pare, richiederà circa 30 minuti.

Ford, intanto, sta già lavorando al sistema sync 3 per integrare la soluzione CarPlay completa di Apple ma non fa sapere quanto si dovrà aspettare per la compatibilità CarPlay.

Con l’ultimo up-date del sistema inotainment Sync, la casa automobilistica Ford rende disponibile il supporto Siri Eyes Free a più di 5…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.