Apple brevetta gli strumenti per una stampante 3D a colori

Tra gli svariati brevetti che deposita Apple settimanalmente, oggi ne troviamo uno che riguarda un campo in cui l’azienda non ha ancora avuto applicazioni concrete se non nel 1997: la stampa.

3d printer

Ovviamente non poteva trattarsi di semplice stampa su carta, dove si è raggiunta l’eccellenza ormai da tanti anni, bensì di stampa 3D dove le applicazioni e le innovazioni sono ancora del tutto possibili.

Apple infatti, ha pensato di creare una stampante 3D da offrire ad un prezzo accessibile per gli utenti consumer e non solo per le aziende. Questo particolare dispositivo sarebbe in grado di realizzare oggetti tridimensionali con parti di colore diverso.

Sostanzialmente la struttura è simile a qualsiasi stampante 3D con l’aggiunta però di una seconda testina in grado di spruzzare uno speciale colorante adatto al materiale di stampa 3D. Le tecniche di colorazione studiate sono due: la prima avviene durante la modellazione della struttura e la seconda a lavoro finito.

Via | Cult Of Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: