Diario dell’asma, ottimo strumento per chi soffre d’asma e allergie | QuickApp

Immagine per Diario dell'asma

Diario dell'asma

FEDERASMAEALLERGIE Onlus
Gratuiti

Uno strumento serio, ben sviluppato per il supporto di chi soffre di asma. Un’applicazione che aiuta il paziente a gestire le terapie, a monitorare i sintomi e controllare la patologia. 

Diario dell’asma è l’applicazione realizzata da Federasma e allergie Onlus per aiutare la persona con asma nella gestione della terapia. L’applicazione è suddivisa in tre magro aree:

  • Diario dell’asma
  • Memo terapia
  • Valutazione del controllo

Diario dell’asma: sezione che permette di registrare la presenza o meno dei sintomi di asma e le misurazioni del picco di flusso espiratorio (PEF). I dati inseriti vengono visualizzati come tabella per vedere l’andamento nel tempo.

Memo terapia: diario elettronico, che consente di inserire dei promemoria
sull’assunzione dei farmaci (quale farmaco è stato prescritto, come si assume, ora e giorno
di assunzione, eventuali informazioni aggiuntive fornite dal medico). Quando è il momento di assumere un certo farmaco, l’apparecchio avvisa l’utente con una notifica.

Valutazione del controllo: un questionario relativo alla presenza di sintomi e alla loro frequenza. In base ai dati inseriti, l’applicazione calcola il grado di controllo dell’asma, utilizzando i criteri definiti dalle linee guida GINA (Global Initiative for Asthma).

All’interno dell’applicazione sono riportati tutti i riferimento a Federasma e allergie Onlus.

Diario dell’asmaFEDERASMAEALLERGIE OnlusGratuiti Uno strumento serio, ben sviluppato per il supporto di chi soffre di asma. Un’applicazione che aiuta il…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: