HOTInternet in 4G da oggi anche con “AlwaysOnline Wireless” se hai una Apple SIM

Otono Networks ha lanciato oggi l’AlwaysOnline Wireless, un nuovo network di rete globale LTE che funziona esclusivamente con gli iPad e con la Apple SIM. Attraverso questa soluzione, si potrà navigare in internet in ben 45 Paesi diversi, con un unico piano dati ed una sola scheda.

applesim

Per chi non la conoscesse ancora infatti, la Apple SIM è disponibile da qualche tempo anche in Italia e permette di scegliere a proprio piacimento un’offerta dati da attivare con uno dei vari operatori proposti in base al Paese in cui ci si trova. Può quindi essere considerata una sim “multi-operatore” che ci permette di navigare in roaming anche quando siamo all’estero. Ad esempio, andando in America con la nostra Apple SIM, potremo scegliere l’offerta dati di T-Mobile in pochi secondi, ottenendo 5GB di traffico per 10$ da utilizzare entro 5 mesi, senza doverci recare in un negozio dell’operatore ad acquistare una SIM registrando tutti i nostri dati.

iPad.d7dfdda2

All’inizio di quest’anno Apple ha siglato un accordo con GigSky per espandere la Apple SIM in 90 Paesi, tuttavia i prezzi sono alquanto alti: si parte da 10€ per 75MB di traffico internet in 3 giorni. Adesso, grazie ad AlwaysOnline Wireless gli utenti avranno una maggiore possibilità di scelta in 45 Paesi, con piani che partono da 0,99 centesimi per 15MB di traffico nell’arco di 1 ora.

Schermata 2015-12-12 alle 12.44.28

Ovviamente questi “dati internet” sono destinati soltanto ad applicazioni di messaggistica immediata che richiedono pochi kb per funzionare e non alla navigazione su pagine web.

La Apple SIM è compatibile soltanto con iPad Pro, iPad Air 2, iPad mini 3 oppure iPad mini 4 e può essere acquistata in 13 Paesi tra cui l’Italia, presso tutti gli Apple Store.

Otono Networks ha lanciato oggi l’AlwaysOnline Wireless, un nuovo network di rete globale LTE che funziona esclusivamente con gli iPad…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: