WhatsApp sospeso per 48 ore in Brasile

In Brasile un tribunale ha stabilito che WhatsApp venga sospeso per le prossime 48 ore.

iSpaziobrasil

Il popolarissimo servizio di messaggistica istantanea viene sospeso per 48 ore a partire dalle 09:00 di questa sera. L’inaspettata decisione presa dal giudice del tribunale di San Paolo è stato un fulmine a ciel sereno e sicuramente causerà non pochi disagi agli utenti. In Brasile WhatsApp viene utilizzato da circa 93 milioni di persone, vista la povertà diffusa e l’impossibilità da parte della popolazione, sopratutto tra i giovani, di usufruire dei costosi piani tariffari, si è imposto nel tempo come servizio leader, sia per i messaggi che per le chiamate VoIP.

L’incredibile diffusione del servizio in Brasile ha suscitato l’ira di diversi carrier i quali hanno visto, negli ultimi due anni, i propri ricavi diminuire notevolmente. Tanto che diverse sono state le protestate con il governo, come quella di Telco che sta cercando di convincere le istituzioni che il servizio voce di WhatsApp è illegale e non regolamentato.

Non si conosce ufficialmente la motivazione che ha spinto ad una decisione del genere ma c’è chi sostiene che abbia proprio a che fare con le pressioni continue sul governo e la crisi del mercato delle telecomunicazioni.

Sta di fatto che, a seguito della notizia del blocco di WhatsApp, il servizio Telegram Messenger ha acquisito in poche ore oltre 1,5 milioni di nuovi utenti. Intanto Mark Zuckerberg ha fatto sapere che è a lavoro per convincere le autorità brasiliane a rimuovere il blocco ed ha definito tristi le circostanze.

Via | techcrunch

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: