Trovato l’accordo: l’arrivo di Apple Pay in Cina

Alla fine del mese di Novembre abbiamo visto come Apple stia muovendo nuovi passi verso la conquista del paese del centro, la Cina. In particolare con Apple Pay si stavano ricercando accordi con Union Pay, unico erogatore di carte di credito per l’arrivo del servizio di pagamento per il mese di Febbraio. A quanto pare l’accordo è stato trovato.

apple store cina

Gli accordi non erano facili considerando la posizione di monopolio in cui si trova Union Pay, ma da quanto si evince anche gli utenti cinesi potranno usare iPhone, Apple Watch e iPad per effettuare acquisti nei punti vendita abilitati.

Il tutto funzionerà attraverso il servizio già esistente China UnionPay Quickpass, per iPhone, ovviamente sarà richiesta l’autorizzazione con il Touch ID.

Eddy Cue, Senior Vice President Internet Software and Services di Apple, tiene ancora una volta a sottolineare l’importanza del mercato cinese per Apple ed è convinto che questi nuovi accordi saranno non poco proficui.

Via | ApplePressInfo

Alla fine del mese di Novembre abbiamo visto come Apple stia muovendo nuovi passi verso la conquista del paese del…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: