Facebook ora utilizza HTML5 invece di Flash per tutti i video

L’annuncio è stato fatto da Daniel Baulig, l’ingegnere di Facebook: da oggi ogni video presente sul sito web utilizza l’HTML5 e non più il flash.

iSpazioFB

Abbandonare Flash a favore di HTML5 darà modo alla società di continuare sul piano dell’innovazione che ha intrapreso da tempo, come ha detto Baulig “ci permette di continuare ad innovare in modo rapido e in scala, date le grandi dimensioni di Facebook e le sue complesse necessità”. La stessa Adobe ha di recente ammesso che è giunto il momento di abbandonare Flash a causa della sua vulnerabilità e software dannosi.

In un primo momento il player in HTML5 è stato testato su pochi browser, continuando ad estendersi a più browser, versioni e sistemi operativi, risolvendo piccoli bug di volta in volta. L’utilizzo dell’HTML5 apporta numerosi vantaggi al lavoro del team di Facebook, un esempio è che non si ha la necessità di ricompilare il codice per applicare modifiche nel browser, risparmiando così molto tempo, oppure la compatibilità con le strutture di testing di Facebook. Uno degli obbiettivi dell’azienda è “rendere il mondo più aperto e connesso” in quest’ottica l’HTML5 ha reso più facile alle persone con disabilità visive accedere ai vari servizi.

Facebook sostiene che “l’HTML5 rende migliore l’esperienza utente.”  Baulig ha aggiunto: “le persone sembrano passare più tempo a guardare i video” e ha aggiunto: “sono un modo pet arricchire i contenuti e per connettersi con il mondo che ci circonda. Siamo estremamente contenti di essere riusciti a migliorare l’esperienza video di Facebook”.

Nonostante Facebook abbia abbandonato Flash per i video, i Giochi basati su Flash non verranno eliminati, Facebook ha fatto sapere che collaborerà ancora con Adobe per garantire un esperienza di gioco “affidabile e sicura.”

Via | Facebook

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: