iPhone 6C con 2 GB di memoria RAM, processore A9 ed una batteria migliore? | Rumor

Dopo numerosi rumors sull’iPhone 6C, ne arriva oggi un altro, che prevede la presenza di 2 GB di memoria RAM, un processore A9 ed una batteria migliorata. Sarà veramente così?

iphone6c

I primi rumors riguardanti l’iPhone 6C sono usciti già prima della presentazione degli iPhone 6S. Secondo quest’ultimi, Apple avrebbe dovuto rilasciare ben tre nuovi iPhone a settembre: l’iPhone 6S, 6S Plus e l’iPhone 6C. Questo chiaramente non è avvenuto, ma i rumors sul possibile rilascio di un nuovo iPhone 6C hanno continuato ad apparire in rete.

Secondo le recenti voci, l’iPhone 6C dovrebbe avere un display da 4″, proprio come quello dell’iPhone 5, 5S e 5C. Nonostante questo però, stando a delle fonti non meglio specificate in contatto con Foxconn, questo nuovo modello di iPhone previsto per il 2016, non sarà un modello low-cost, ma avrà un hardware al passo con i tempi. Si vocifera infatti la presenza del processore A9 con 2 GB di RAM, cioè la stessa configurazione degli iPhone 6S. Inoltre anche la batteria verrà migliorata, raggiungendo i 1642 mAh, nei confronti dei 1570 mAh dell’iPhone 5S. Non sappiamo nulla invece per quanto riguarda la tecnologia NFC ed il Touch ID, ma se la maggior parte dell’hardware sarà al passo con i tempi, siamo sicuri che arriveranno anche queste caratteristiche.

Staremo dunque a vedere se di fatto Apple presenterà questo nuovo iPhone, forse insieme al nuovo Apple Watch, accontentando di fatto tutti i clienti che hanno storto un po’ il naso per le grandi dimensioni degli iPhone 6, 6 Plus, 6S, 6S Plus.

Via | Redmondpie

Dopo numerosi rumors sull’iPhone 6C, ne arriva oggi un altro, che prevede la presenza di 2 GB di memoria RAM,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: