iPhone 4S lento con iOS 9: negli Stati Uniti parte l’accusa ad Apple

Dopo l’aggiornamento ad iOS 9, molti utenti si sono ritrovati con un dispositivo lento e meno performante di prima. Per questo motivo negli Stati Uniti è partita un’azione legale nei confronti di Apple, che dovrà rispondere a numerosi utenti, possessori di iPhone 4S con iOS 9.

iPhone 4s

L’iPhone 4S è ormai un dispositivo datato e come abbiamo dimostrato in questo articolo, ha subito dei leggeri rallentamenti con l’aggiornamento ad iOS 9. Apple sta ovviamente concentrando i propri sforzi per i nuovi melafonini, ottimizzando il proprio sistema operativo al meglio solamente per quest’ultimi.

Il querelante Chaim Lerman, seguito da diversi possessori degli iPhone 4S e potenti studi legali, ha ufficialmente dichiarato, che dopo l’aggiornamento ad iOS 9 il suo iPhone 4S è diventato praticamente inutilizzabile, con scarse prestazioni sia nelle app di terze parti che in quelle native. L’accusa ad Apple è di 5 milioni di dollari per non aver segnalato nel changelog di questa nuova versione di iOS, un cambiamento così radicale nelle prestazioni di dispositivi più datati e quindi per i danni nelle pratiche commerciali e pubblicità ingannevole. Apple ha di fatto sempre sostenuto che le nuove versioni di iOS sono migliori di quelle precedenti (e chi non l’avrebbe fatto), sapendo certamente che i dispositivi più datati ne avrebbero risentito parecchio in termini di prestazioni.

Via | Apple Insider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: