Anteprima di CarPlay con iOS 9.3: musica e mappe aggiornate [Video]

Ieri Apple ha rilasciato diversi nuovi aggiornamenti per le versioni beta dei propri sistemi operativi, tra cui la prima beta di iOS 9.3 che tra le diverse novità, introduce nuove funzionalità per CarPlay.

carplay

Le applicazioni Mappe e Musica, in particolare, per CarPlay sono state aggiornate per risultare più simili alla rispettiva versione per iPhone.

L’applicazione Musica è stata riprogettata per includere le caratteristiche del servizio streaming di Apple Music. A partire da iOS 9.3 la funzione “Per te” e le novità di Apple Music vengono visualizzate su CarPlay così che l’utente possa selezionare facilmente le tracce e gli album di suo interesse. L’app Musica ora evidenzia le playlist aggiunte di recente sul proprio iPhone o su altri dispositivi. L’aggiunta di musica e playlist deve sempre passare attraverso l’utilizzo di Siri, ma questa è una scelta dettata dalla volontà di diminuire le distrazioni alla guida.

Su Mappe invece arrivano le informazioni sui punti di interesse situati nelle vicinanze, caratteristica attiva su iPhone e iPad ma particolarmente indicata per CarPlay. Durante la ricerca di una destinazione vengono mostrate stazioni di rifornimento, ristoranti, bar e altri POI. Dove disponibile, ognuno avrà una classificazione in stelle, indicazioni sui prezzi e, ovviamente, la distanza dalla propria posizione per poter scegliere come orientarsi.

Introdurre su CarPlay l’esperienza di Musica e migliorare l’app Mappe sono miglioramenti necessari e molto graditi per gli utenti della piattaforma. Queste caratteristiche, che non erano presenti con il primo rilascio di iOS 9, dimostrano l’interesse di Apple verso CarPlay e offrono l’indicazione che la funzionalità continuerà a migliorare nel tempo.

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: