Apple diventa partner ufficiale del comitato d’accoglienza del Super Bowl

Come riportato da Daniel Roberts di Yahoo Finance, Apple ha raggiunto un accordo per diventare, per la prima volta, sponsor del comitato d’accoglienza del Super Bowl NFL.

nfl

Intanto diventare sponsor del comitato d’accoglienza non significa avere gli stessi vantaggi che si ottengono diventando sponsor del Super Bowl, quindi niente insegne pubblicitarie, niente cartelloni e l’impossibilità di utilizzare il logo NFL accanto al proprio.

Il comitato d’accoglienza gestisce però tutto quello che riguarda la NFL, dai trasporti pubblici ai finanziamenti per le partite. A differenza di altre realtà, il comitato d’accoglienza NFL non è supportato dallo stato o dagli enti del turismo ma dai versamenti effettuati dagli sponsor.

Tutti i privilegi di cui Apple non potrà godere diventano quasi insignificanti rispetto al vero interesse che la società di Cupertino rivolge all’evento, ovvero ottenere i diritti per trasmettere in streaming le partite NFL che si giocheranno a Londra.

In più, l’azienda potrà invitare personalità da “corteggiare” e non è da dimenticare l’aspetto più nobile del progetto che prevede il 25% di tutti i fondi raccolti devoluto in beneficenza.

Via | iDownloadblog

 

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: