Grazie a Trova il Mio iPhone una madre salva la figlia rapita

La storia arriva direttamente da Pittsburgh e ha dell’incredibile. Una madre grazie alla funzione “Trova il Mio iPhone” presente ormai da tempo su iOS, accedendo ad iCloud è riuscita a rintracciare la propria figlia rapita.

trova il mio iPhone

La madre dopo aver ricevuto messaggi di testo da sua figlia nei quali chiedeva aiuto, è stata in grado di rintracciare il cellulare, con l’aiuto della polizia della Pennsylvania, utilizzando Trova il mio iPhone su iCloud tracciando così l’adolescente nel parcheggio di un McDonald’s a più di 150 miglia dalla sua casa di Pittsburgh.

La figlia  era detenuta contro la sua volontà dal suo ex-fidanzato, che l’ha rapita, legandole mani, piedi e la bocca chiusa con del nastro adesivo.

Joseph Boller di soli 18 anni, ovvero l’ex fidanzato della ragazza, ha tentato di lasciare la Pennsylvania con la vittima, ma è stato bloccato dagli agenti e arrestato.

Per fortuna la vicenda è finita nel migliore dei modi, ed è un ottimo promemoria di come i dispositivi Apple possono essere utilizzati per salvare vite umane – e il motivo per cui tutti noi dovremmo avere Trova il Mio iPhone abilitato sui nostri dispositivi.

Via | Nbcnews

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: