I chip dell’iPhone 7 saranno schermati contro le interferenze elettromagnetiche | Rumor

Secondo una notizia riportata da ETNews, Apple starebbe lavorando per realizzare i componenti interni, in modo tale che non producano interferenze elettromagnetiche.

iphone 7 impermeabile ricarica wireless

I componenti con la sigla EMI, dalle parole inglesi Electro Magnetic Interference, riducono al minimo le interferenze elettromagnetiche, portando al dispositivo due principali vantaggi. Il primo è quello legato allo spazio occupato dai chip sotto la scocca, che senza questa sigla dovevano essere distanziati per non interferire l’uno con l’altro. Il secondo vantaggio è invece quello legato alla salute degli utenti, che vengono sempre più sottoposti a onde elettromagnetiche prodotte da vari dispositivi. Secondo ETNews, Apple utilizzerà diversi chip negli iPhone 7, come quello Wi-Fi, Bluetooth ed il processore principale A10, tutti dotati di interferenze elettromagnetiche ridotte.

Non è la prima volta che l’azienda di Cupertino crea dei chip interni dotati della sigla EMI, infatti vengono utilizzati nell’Apple Watch, nelle schede madri dei computer e in diversi connettori Apple.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: