Nintendo apre le preiscrizioni per Miitomo, il primo titolo della casa giapponese per mobile

Il web intero, e in particolar modo gli appassionati di videogiochi, erano in attesa di sapere quale sarebbe stato il famoso titolo che la casa giapponese Nintendo avrebbe presentato per il mercato mobile, il primo in assoluto. Con grande sorpresa, Nintento presentò Miitomo, app che, con sorpresa del web, non fu un gioco.

miitomo

In quanto a distribuzione, pare che il Miitomo sarà disponibile per il mese di Marzo sia sul mercato Android che iOS. Nintendo ha comunque aperto le registrazioni alla piattaforma che arriverà con l’omonima app.

Al fine di ultimare la registrazione bisognerà disporre di un ID Nintendo, oppure un account Facebook, Twitter o Google.

L’app sembra molto ispirata al titolo “Tomodachi Life” e il nome, Miitomo è la contrazione della parola giapponese tomodachi 友達 che significa amico. Proprio dal nome possiamo già intuire che l’app di Nintendo non è un gioco nel senso classico ma agisce più come un social network con annesso servizio di messaggistica.

Consente in sostanza ai suoi utenti di comunicare tra loro attraverso gli avatar creati all’interno di questa applicazione, Miitomo sembra essere solo un timido primo passo per l’incursione del colosso giapponese nel mercato dei giochi su smartphone e tablet. Va notato, inoltre, che il titolo si basa su My Nintendo, un nuovo servizio che serve come una sorta di ponte tra la console di gioco da soggiorno della società e le app presenti sui nostri dispositivi mobili.

Miitomo sarà disponibile gratuitamente (free-to-play con acquisiti in-app facoltativi) nel corso del mese di Marzo 2016. Per quanto riguarda i videogiochi in senso stretto del termine dovrebbero pervenire non prima del 2017.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: