Tim Cook partecipa ad un meeting per fermare Donald Trump

Il personaggio del miliardario Trump, in corsa alla Casa Bianca, è sempre visto da diverse angolazioni. In molti però pensano che dare potere ad una figura del genere sia tutt’altro che saggio al punto che l’American Enterprise Institute ha convocato un vero e proprio summit per ostacolare il candidato. Tra i partecipanti, anche il CEO Cook.

summit contro trump

Tra i partecipanti al summit, oltre a Tim Cook, hanno partecipato anche Larry Page di Google, Elon Musk di Tesla e altri dirigenti di aziende IT. L’incontro si è tenuto in un resort isolato a Sea Island, e sembra abbia avuto quasi carattere segreto.

Tra i presenti, pare abbiano partecipato anche importanti politici del Partito Repubblicano tra cui Mitch McConnell, Paul Ryan e Tom Cotton.

Oltre a capire i passaggi che hanno portato la salita alla candidatura di Trump, non è passato molto tempo prima che venisse toccato il discorso cifratura. Pare che gli animi, soprattutto tra Cook e Cotton, si siano riscaldati al punto che il senatore dell’Arkansas abbia aggredito verbalmente il CEO Cook al punto da mettere in imbarazzo gli altri partecipanti al convegno.

Via | iClarified

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: