La corte tedesca decreta che Apple ha infranto alcuni brevetti appartenenti a OpenTV

Non è sicuramente difficile leggere il nome di Apple nelle pagine dei rotocalchi di tutto il mondo. Spesso e volentieri, l’azienda californiana è coinvolta in appelli in cui è tirata in ballo per l’infrazione, o la presunta tale, di alcuni brevetti appartenenti a diversi settori del mercato. Questa volta è la corte tedesca a dare il via alle danze accusando Apple di aver infranto alcuni brevetti del video streaming appartenenti ad OpenTV.

itunes match

OpenTV ha inizialmente portato avanti le accuse nel 2014 a Dusseldorf, Germania, per poi proseguire negli US nel Maggio del 2015.

OpenTV, sussidiaria del gruppo Kudelski, afferma che alcuni prodotti Apple come iTunes e dispositivi come iPhone e iPad infrangono i brevetti posseduti sul metodo utilizzato per garantire il trasferimento sicuro dei contenuti multimediali direttamente ai dispositivi degli utenti.

Purtroppo i media non sono riusciti ancora a contattare Apple, o comunque i suoi rappresentanti, per sapere della sua posizione a riguardo. Che sia un ennesimo tentativo di ricavare soldi ai danni di una delle aziende più ricche al mondo o la nuda e cruda verità?

Via | MacRumors

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: