Ecco le possibili cover degli iPhone 7 e iPhone SE: quali saranno le novità nel design? | Video

Il canale YouTube Unbox Therapy, ha da poco caricato il primissimo video unboxing di una cover per iPhone 7 e iPhone SE. Scopriamo insieme quali saranno le possibile differenze tra gli attuali iPhone 6S e i nuovi iPhone 7 – iPhone SE!

iPhone 7 Cover

Come potete vedere dal video sottostante, vengono mostrate due cover in plastica: una dedicata all’iPhone SE e l’altra all’iPhone 7. Ovviamente si tratta di prodotti da prendere con le pinze, ma potrebbero assomigliare a quelli finali, sopratutto nel caso dell’iPhone SE, che dovrebbe essere presentato lunedì all’evento Apple.

Partiamo analizzando quella dell’iPhone SE, che ci fa capire come il design di questo smartphone da 4 pollici rimarrà molto simile a quello degli iPhone 6S, ma con delle dimensioni paragonabili agli iPhone 5S/5/5C. I tasti per il volume rimarranno però come gli abbiamo visti sugli iPhone 5, cioè rotondi, ed il tasto Sleep/Wake verrà spostato di nuovo in alto.

Quella dell’iPhone 7 invece è molto simile ad una cover degli iPhone 6S, infatti provando ad inserire quest’ultimo nel case, si incastra quasi perfettamente. Questo conferma un design molto simile tra iPhone 6S e iPhone 7, anche se ci sono però delle differenze. Nel video possiamo notare come ad esempio lo spazio dedicato all’ingresso jack, non permette l’effettivo inserimento del cavetto delle EarPods, il che ci fa pensare, che l’apertura non è stata creata a tal proposito. Forse in quello spazio Apple inserirà un altro speaker, o semplicemente un microfono e basta. Aumentano invece le dimensioni dell’apertura per la porta Lightning, che probabilmente servirà come di consueto da caricabatterie, ma anche come ingresso per le nuove cuffie Apple. Sul retro invece troviamo uno spazio completamente ridisegnato per la fotocamera. Probabilmente un’apertura così larga potrà essere sfruttata per l’implementazione di una doppia fotocamera, oppure di un’unica lente più grande.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: