Migliorare la prestazione delle batterie dei suoi prodotti: il nuovo obiettivo di Apple

La durata della batteria è un po’ il problema di questa generazione tecnologica che, a causa di dispositivi con sempre più funzioni, utilizza sempre più smartphone e tablet a sfavore di PC e NoteBook. Apple, che da sempre investe ingenti risorse nel settore ricerca e sviluppo, continua la sua marcia a favore della scoperta di nuove tecnologie.

apple batteria

Secondo il report pubblicato da MacWorld, è un po’ di tempo che Apple è alla ricerca di personale specializzato nell’architettura sfruttata con gli accumulatori agli ioni di litio.

Tra i profili più ambiti all’interno della ricerca del personale troviamo gli scienziati dei materiali, carica utile al fine di valutare e testare materiali diversi da quelli attualmente impiegati nelle tecnologie degli accumulatori.

Molto interessante l’ipotesi di utilizzo di un composto di zinco e argento, materiale che aumenterebbe la durata della batteria riducendo la velocità di scarico. Laddove una batteria a ioni di litio avrebbe durata 4 ore, quella costruita con il materiale poc’anzi citato ne durerebbe 6.

Non è inoltre da sottovalutare lo sforzo di Apple nella ricerca per il progetto Apple Car: l’intenzione di sviluppare un veicolo ad alimentazione elettrica non potrebbe fare altro che far compiere passi avanti nella ricerca energetica anche nel settore mobile.

Via | MacWorld

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: