Apple aggiorna Siri per fornire aiuto alle vittime di violenza sessuale

A seguito di uno studio della JAMA Internal Medicine, Apple, Google, Microsoft e Samsung, erano tutte state accusate di non riuscire a fornire risposte soddisfacenti attraverso i propri assistenti vocali nel caso in cui gli utenti mostrassero perplessità o chiedessero aiuto in merito ad abusi sessuali subiti, casi di violenza e così via.

siri

Apple ha fatto sapere che dal 17 Marzo Siri è stato aggiornato per fornire risposte adeguate e soprattutto i link che portano ai siti delle associazioni che possono fornire un aiuto reale e concreto gli utenti coinvolti.

16401-13191-160331-Siri-l-1

Per riuscire nell’impresa, Apple ha contattato diverse associazioni, chiedendo loro quali sono le frasi più comunemente utilizzate dalle persone per richiedere aiuto. Una volta ottenute le risposte, sono state inserite in Siri che adesso riesce a fornire aiuto alle vittime di abusi sessuali in USA.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: