Come scaricare aree in Google Maps per l’utilizzo offline | Guida

Immagine per Google Maps: navigazione e trasporto

Google Maps: navigazione e trasporto

Google, Inc.
Gratuiti

Per tutti coloro che sono soliti utilizzare Google Maps al posto di Mappe di Apple preinstallata su iOS, l’applicazione di Big G presenta una caratteristica molto utile: il download delle aree per l’utilizzo offline. In questo articolo vi spieghiamo come scaricarle.

googlemaps

Con Google Maps è possibile scaricare mappe di regioni o singole aree da utilizzare in caso di assenza di rete internet o quando questa è troppo debole. La società fa notare che è possibile scaricare fino a 120.000 chilometri quadri di mappa alla volta e che il download potrebbe superare anche i 500 MB.

GUIDA

1 – Avviare l’applicazione Google Maps sul dispositivo iOS e ricercare un’area che si desidera salvare per la navigazione offline. Nel nostro esempio usiamo Napoli.

IMG_6227 IMG_6228 IMG_6229

2 – Dopo aver caricato la zona scelta, cliccare sul banner bianco in basso per ottenere maggiori informazioni.

3 – Nella scheda aperta, cliccare su ‘scaricare’, quindi nuovamente ‘scarica’ nel banner in bianco.

4 – Nominare l’area da utilizzare in modalità offline, quindi selezionare ‘salva’ per avviare il download

IMG_6230 IMG_6231

La procedura è molto semplice e rapida, e permette di sfruttare una caratteristica di Google Maps che gli utenti certamente troveranno molto utile.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: