Foxconn pronta ad avviare la produzione di display AMOLED per i futuri iPhone

Dopo l’acquisizione da parte di Foxconn, DigiTimes riporta che Sharp avrebbe attivato tre linee di produzione di display AMOLED che saranno destinati alla prossima generazione di iPhone.

foxconn oled

Da quanto emerge nel rapporto, le linee di produzione avviate da Sharp avrebbero la capacità mensile di 9,85 milioni di pannelli da 5,5 pollici con tecnologia 4.5G e 6G AMOLED.

La stima della produzione di pannelli AMOLED per smartphone aumenterà da 3,45 milioni di unità entro quest’anno fino a 13,57 milioni di unità nel 2025. L’esperienza accumulata nel tempo e l’acquisizione da parte di Foxconn consentiranno all’azienda di raggiungere il 10% delle quote di mercato entro il 2023.

La lunga collaborazione con Apple rende Foxconn e Sharp tra le più plausibili candidate ad essere le fornitrici di display per gli iPhone futuri, posizionandosi davanti a Samsung, LG, AU Optronics e Japan Display nonostante queste ultime tre abbiano già fornito display LCD per gli iPhone di precedente generazione.

iphonewraparounddisplay-800x511

Nello scorso mese l’analista Ming-Chi Kuo ha dichiarato che Apple starebbe progettando un nuovissimo iPhone con display AMOLED curvo da 5,8″ che potrebbe debuttare il prossimo anno e potrebbe sostituire l’attuale dimensione della serie Plus e con lo schermo avvolgente simile al Galaxy S7 Edge di Samsung.

Via | MacRumors

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: