Samsung all’avanguardia: produzione di chip di seconda generazione a 10 nanometri

Essere sempre all’avanguardia nelle ultime tecniche di produzione è essenziale per aziende come Samsung che basano parte dei loro affari sulla fornitura di componenti ad aziende come Apple. probabilmente per accattivarsi un numero elevato di collaborazioni future, Samsung inizierà la produzione di chip di seconda generazione a 10 nanometri.

samsung pay smartwatch

Una scelta di questo tipo porta con se  notevoli vantaggi pratici. Innanzitutto i prodotti saranno più performanti ma allo stesso tempo avranno dimensioni ridotte. Il tutto si tradurrebbe inoltre in un consistente vantaggio dal punto di vista energetico.

La scelta è molto importante al fine di mantenere una sorta di primato sulla produzione di chip: già nella produzione a 14nm Samsung si distanziava dalla maggior parte della concorrenza, la scelta di evolvere i suoi mezzi di produzione è quindi una mossa molto furba al fine di mantenere saldo il podio conquistato.

Cosa farà l’acerra TSMC di tutta risposta per mantenere intatta la fetta di prodotti garantitale da Apple?

Via | SamMobile

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: