Il browser Opera per OS X integra la funzione VPN gratuita

Opera ha aggiornato il suo browser desktop con una funzione utile per tenervi al sicuro sul Web: un servizio VPN integrato e soprattutto gratuito che è possibile attivare con un semplice click.

VPNOpera

Il servizio non necessita di nessuna registrazione, una volta avviato il browser e aperto le impostazioni, è possibile attivare la funzione VPN nella sezione Riservatezza e Sicurezza. Opera per sviluppatori è disponibile da oggi e offre tre opzioni per il VPN: Stati Uniti, Canada e Germania, presto verranno aggiunti più paesi nella versione stabile del browser.

VPN

Un’icona nella barra degli indirizzi del browser consente di attivare o disattivare il VPN, vedere il proprio IP,  e controllare la quantità di dati utilizzati attraverso il servizio VPN.

Dal momento che è integrato direttamente nel browser, non ci sono estensioni di terze parti da installare, nessun canone mensile da pagare e nessuna limitazione nell’utilizzo della banda.

L’azienda afferma che il suo VPN offre una crittografia a 256-bit e sostituisce l’indirizzo IP con uno virtuale per rendere difficile la possibilità di tracciare la posizione e identificare il computer.

Come con altri servizi, permette l’accesso ai contenuti regione-locked come streaming video e social network. L’aggiunta di questa funzionalità è il risultato dell’acquisizione della società di provider di VPN SurfEasy avvenuta l’anno scorso. Opera è in grado di assegnare un IP alternativo e falsificare la posizione, così da poter visitare siti come Netflix o Spotify degli Stati Uniti.

È possibile provare gratuitamente il servizio VPN di Opera nell’ultima build di sviluppo disponibile in questa pagina per Windows e Mac.

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: