Periscope si aggiorna con la nuova funzionalità ‘Sketch’ [Video]

Immagine per Periscope

Periscope

Twitter, Inc.
Gratuiti

Periscope è una nota applicazione che permette di trasmettere, e seguire, stream dal vivo in tutto il mondo. L’ultimo aggiornamento include una interessante novità, annunciata diverse settimane fa, che permette di ‘disegnare’ sul display durante lo stream: Sketch.

Periscope vi fa trasmettere video nel mondo. Andando in diretta, manderete istantaneamente una notifica ai vostri follower che potranno unirsi, commentare e inviare cuori in tempo reale. Più cuori ricevete, più ne vedrete svolazzare sullo schermo.

La novità più importante dell’ultimo aggiornamento, ovvero la funzionalità Sketch, è stata annunciata su Twitter:

Novità nella versione 1.3.8:

  • Siamo fieri di introdurre un nuovo modo per far esprimere voi stessi durante il broadcasting su Periscope. Adesso potete ‘disegnare’ sul display! Tenete premuto sul display per qualche secondo durante il LIVE e selezionate ‘Sketch’. Potete usare i tre colori primari, oppure il contagocce per scegliere un colore dal video live.
  • Statistiche delle trasmissioni migliorate. Abbiamo aggiunto le statistiche sui nuovi spettatori e sul tempo di visualizzazione a tutte le trasmissioni. In quanto autori, potete anche vedere un grafico dei vostri spettatori rispetto al tempo per trovare i momenti della trasmissione con la maggior efficacia.
  • Risolto un problema per cui la sovrapposizione del sole era capovolta sulla mappa.
  • Mostriamo ora un messaggio di errore chiaro se Periscope non riesce ad accedere al vostro account Twitter (che causa l’impossibilità a Twittare). Se succede questo, provate a reinserire la vostra password di Twitter nelle impostazioni di iOS.
  • Aggiunta un’opzione nelle Impostazioni per disattivare la stabilizzazione del video, che poteva scurire le trasmissioni in condizioni di bassa luce.
Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: