Telegram si aggiorna e introduce Instant Camera e maggiori funzionalità con il 3D Touch

Immagine per Telegram Messenger

Telegram Messenger

Digital Fortress LLC
Gratuiti

Telegram, il servizio di messaggistica istantanea veloce e sicuro, ha rilasciato un importante aggiornamento che migliora le funzionalità dell’applicazione inserendo Instant Camera e maggiori funzioni associate al 3D Touch.

Grazie al nuovo aggiornamento gli utenti iOS potranno accedere velocemente alla fotocamera per scattare una foto o registrare un video. Per attivare la fotocamera basterà toccare e tenere premuta l’icona dell’allegato e si è subito pronti a scattare.

Questa scorciatoia permette di attivare immediatamente la fotocamera in modalità selfie con il flash attivo ma è possibile modificare l’impostazione e Telegram manterrà la vostra preferenza negli avvii futuri. Particolare attenzione merita la modalità video: i filmati registrati nell’applicazione saranno salvati sul dispositivo in qualità Full-HD.

Più funzioni con il 3D Touch

Con il nuovo aggiornamento è ora possibile utilizzare il 3D Touch per vedere in anteprima foto e video grazie alla funzione peek ma anche la cronologia dei messaggi e la sezione dei media condivisi. Stesso discorso per le immagini del profilo: non c’è più necessita di accedere alle informazioni del contatto per visualizzare l’immagine del profilo a tutto schermo.

Nella condivisione della propria posizione sono stati aggiunti i servizi di Uber e City Mapper.

68f9dbbed6537a3fe1

Inoltre Telegram ha risolto il problema con i file ed ora è possibile aprire qualsiasi tipo di file ricevuto con altre applicazioni, funzionalità molto utile che permette di condividere e archiviare un numero illimitato di documenti e file di qualsiasi tipo.

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: