Intel si tira fuori dal mercato dei dispositivi mobili abbandonando la linea di chip Atom

Intel ha deciso di abbandonare la sua linea di CPU Atom per smartphone, tra cui il chip Broxton, il cui arrivo sul mercato è stato incredibilmente ritardato. Tale mossa permetterà alla società di dedicarsi completamente ai chip per computer, tablet e computer convertibili.

intelatom

Intel ha già tagliato circa l’11% del proprio personale, ed ha anche abbandonato la sua linea di system-on-chip SoFIA, che prevedeva la combinazione di chip Atom con i modem degli smartphone in un unità singole, progettata in particolare per gli smartphone di fascia bassa con sistema operativo Android.

La collaborazione di Intel con la società cinese RockChip, produttrice di semiconduttori, consentirà per il momento il continuo della produzione di chip SoFIA, ma il progetto avrà senza dubbio vita breve.

Intel è ora intenzionata a produrre modem 5G come parte del suo impegno nell’Internet of Things, tra le altre iniziative. Tale interesse è stato confermato da un portavoce della società.

Via | RedmondPie

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: