FlashLite funzionante su iPhone 1.1.4 grazie al nuovo framework b.Tween

Thomas Joos è riuscito a portare una versione Lite di Flash sull’iPhone, rendendo possibile l’interazione con l’ambiente Touch. Con questo suo speciale metodo quindi, ha aperto la strada alla creazione di nuove applicazioni basate sulla tecnologia di Adobe. Questa versione lite di Flash non è ancora in grado di visualizzare qualunque tipo di contenuto Flash e neppure i video embedded ma è gia un grandissimo passo in avanti.

Il porting, usa un framework che si appoggia sull’eyeGT, un componente che permette di avere grafica vettoriale e bitmaps. eyeGT permette la definizione di bottoni, animazioni, gerarchie, colori, effetti speciali ed altro. Funziona su iPhone ed iPod Touch, cosi come può funzionare su altri dispositivi mobili. Il nome che Thomas Joos ha dato a questo framework è “b.Tween”, che permette di eseguire una semplice conversione delle applicazioni in ActionScript, il linguaggio che viene usato durante lo sviluppo in Flash. Il risultato è un compilatore FlashLite che “lavora” tramite eyeGT per il rendering. Ecco un video dimostrativo, dove si possono notare anche le icone di alcune nostre applicazioni come iSpazioLite, Sculptor, Kaleidoscope, PowerTool ed uSirius! (che onore eheh =D )

Flash Lite non è un “rimpiazzo” allo standard Flash inteso come navigazione web completa tramite il browser, quest’ultimo potrà arrivare solo da Adobe.

Thomas Joos è riuscito a portare una versione Lite di Flash sull’iPhone, rendendo possibile l’interazione con l’ambiente Touch. Con questo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.