Telegram si aggiorna alla versione 3.9 introducendo la modifica dei messaggi, nuove menzioni e altro

Immagine per Telegram Messenger

Telegram Messenger

Digital Fortress LLC
Gratuiti

È stato appena rilasciato un importante aggiornamento su App Store di una delle migliori applicazioni di messaggistica, Telegram si aggiorna alla versione 3.9 portando con sé importanti novità; modifica dei messaggi, nuove menzioni , elenco persone, allegati Bot e miglioramenti dell’interfaccia.

Modifica dei messaggi

A partire da oggi, è possibile modificare il testo dei messaggi entro due giorni dopo l’invio. Questa funziona è presente in tutte le chat telegram, compresi gruppi e conversazioni one-to-one.

Modifica Messaggi Telegram

Toccare e tenere premuto su un messaggio, quindi premere ‘Modifica’. Se invece siete sull’app desktop , premere il tasto destro del mouse e successivamente su “modifica”. I messaggi verranno visualizzati con l’etichetta “modificato”.

Nuove Menzioni

A partire da oggi, è possibile citare tutti i membri di un gruppo – anche se non hanno un nome utente. Basta digitare il simbolo “@” e selezionare la persona che si vuole menzionare.

Nuove Menzioni Telegram

 Elenco Persone

È ora possibile visualizzare gli utenti recenti molto più velocemente utilizzando il nuovo elenco “Persone” tramite il tab di ricerca

Elenco Persone Telegram

Bot Allegati

Sono stati aggiunti i comandi dei bot che vengono utilizzati più frequentemente direttamente nel menù degli allegati.

Bot Allegati telegram

Miglioramenti interfaccia e altro

– Aggiunti i pulsanti per la condivisione veloce nei messaggi inoltrati dai canali e dai gruppi pubblici.

– L’app ora ricorda la posizione dello scorrimento in una conversazione quando si passa da una chat all’altra

– Aggiunto un pulsante ‘Scorri verso il basso’ con un contatore dei messaggi non letti quando scorri in alto in una chat.

– Le notifiche dei messaggi contenenti sticker ora mostrano l’emoji relativa.

Miglioramenti grafica Telegram

 

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: