Problemi di connessione ad internet in tutta Italia con TIM ADSL: Ecco come risolverli!

La scorsa settimana, un problema nazionale al MIX ha coinvolto diversi provider in disservizi legati all’utilizzo di internet. Oggi, a quanto pare, questi disservizi si stanno verificando ancora.

connessione internet

Da qualche ora ho iniziato ad avere problemi ad internet (ADSL TIM) e mi sono subito rivolto a Twitter per capire se il problema era comune ad altre persone, subito dopo aver contattato l’assistenza clienti online. Ho aperto un sondaggio su Twitter, ed oltre la metà degli utenti ha affermato di avere problemi di connessione sia legati all’apertura di pagine web che dei social network come Whatsapp, Facebook ed Instagram.

Dopo aver effettuato qualche ricerca online (utilizzando la rete 4G), ho capito che probabilmente il problema era di TIM, ma forse non solo di TIM. Ho comunque provveduto a cambiare i DNS della mia connessione ad internet e così ho risolto tutto.

Pochi minuti fa poi, è arrivato il tweet da Tim che me lo ha confermato:


Se anche voi vi trovate nella mia stessa situazione quindi, cambiate i DNS del vostro provider a favore di quelli di Google. Per farlo:

Da iPhone:

1. Entrate in Impostazioni > WiFi
2. Cliccate sulla piccola (i) posta accanto al nome della vostra rete WiFi
3. Nella voce DNS, sostituite il contenuto con 8.8.8.8

IMG_2380

Da Mac:

1. Entrate in Preferenze di Sistema > Network > WiFi > Avanzate
2. Entrate nel Tab DNS e sotto “Server DNS” cliccate il + aggiungendo poi “8.8.8.8” come indirizzo primario (al primo posto nell’elenco).

Schermata 2016-05-17 alle 17.30.48


 

Fateci sapere se riscontrate problemi di connessione e se, in caso affermativo, riuscite a risolverli anche voi con la sostituzione dei DNS.

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: